Corso “Sicurezza ed Emergenza a Bordo”

_defLa LNI Arona, in collaborazione con Safety World, ha programmato un corso di Sicurezza ed Emergenza a Bordo per i giorni 3 e 4 settembre 2016.

Scopo del corso è confrontarsi con uno specialista del settore, Umberto Verna, sulle varie situazioni di emergenza che possono verificarsi a bordo delle imbarcazioni da diporto vela e/o motore.

Durante il corso saranno analizzate le dotazioni obbligatorie sulle imbarcazioni per la crociera e la regata, e verrà data la possibilità di visionare gli equipaggiamenti, anche non obbligatori, che facilitano la gestione delle emergenze a bordo. Si effettuerà poi una prova pratica in piscina per  capire e sperimentare cosa avviene in caso di abbandono dell’imbarcazione o in caso di caduta in mare vestiti e di passaggio sulla zattera di salvataggio.

Programma
Sabato 03.09.2016 – 8.30/19.00

  • Registrazione e introduzione al corso;
  • Equipaggiamenti obbligatori in crociera (motore/vela) e in regata;
  • Previsioni meteo e navigazione con cattivo tempo: comportamenti e regole, vele da tempesta;
  • Pausa pranzo (13.00/14.00);
  • Avaria a bordo;
  • Acqua a bordo – fuoco a bordo;
  • Uomo a mare;
  • Emergenza medica.

Domenica 04.09.2016 – 9.00/18.00

  • Richiesta soccorso: organizzazione SAR ed equipaggiamenti GMDSS, esercitazione pratica razzi e fuochi;
  • Pausa pranzo (13.00/14.00);
  • Abbandono imbarcazione;
  • Zattera e salvagente (teoria e pratica).

Ai partecipanti, se tesserati FIV, verrà rilasciato il Certificato ISAF/World Sailing, mentre ai diportisti verrà rilasciato un Certificato di Partecipazione – Centro Studi “I ragazzi del Parsifal”.

Per coloro già in possesso del certificato che hanno necessità di rinnovarlo, negli stessi giorni sarà possibile prendere parte al Corso Refresher per esaminare i propri casi reali, approfondire le tematiche del corso base e aggiornarsi sulle nuove Offshore Special Regulations.

Per ulteriori info e iscrizioni, chiedete in segreteria!

V Veleggiata Benefica “Le due Rocche”

Locandina I LEONI DELLE DUE ROCCHE 2013 - con loghi2.pdf

Anche quest’anno la nostra Sezione ospiterà la Veleggiata Benefica

I Leoni delle Due Rocche

organizzata da Leo Club Lago Maggiore per Sabato 25 Giugno 2016, con partenza alle ore 13.30 da Piazza del Popolo ad Arona.

Bando&Istruzioni | Iscriviti Online | Modulo Iscrizione Cartaceo

A fine giornata velisti, simpatizzanti e amici, dalle ore 20.00 in avanti potranno prendere parte alla cena a buffet nella meravigliosa cornice offerta dal Parco della Rocca Borromea di Arona, seguita poi dalla distribuzione dei premi e degli omaggi offerti dagli sponsor.

Il buffet sarà offerto dalla LNI Arona agli equipaggi che parteciperanno alla veleggiata, mentre per i famigliari, i simpatizzanti e gli amici la quota è di 15€ per persona (€5 per i bambini con meno di 12 anni).

Il ricavato della veleggiata verrà devoluto all’Associazione Genitori Bambini Down di Arona e a sostegno del progetto “DiversamenteLago” del Rotary Club Borgomanero-Arona.

Un Lago d’Amare – 40 anni di LNI Arona!

Organizzato da Lega Navale Italiana – Sezione di Arona con il patrocinio di Comune di Arona, Provincia di Novara e Regione Piemonte, Un Lago d’Amare nasce per celebrare i 40 anni di attività.

L’evento coinvolge numerose associazioni e realtà presenti sul territorio per dare la possibilità a turisti e curiosi di assistere alle esibizioni e di provare l’emozione di sport come la vela, il wakeboard, il kayak, il sup e tanti altri.

Verrà dato spazio anche alla cultura del mare attraverso serate di presentazione di velisti e autori promossi dalla casa editrice Il Frangente, che racconteranno le proprie esperienze di vita in vela per mari e oceani, non solo sotto il profilo tecnico ma anche emotivo, coinvolgendo il pubblico con foto e video dei loro viaggi.

Non mancheranno i momenti di confronto ed approfondimento sulle tematiche della sicurezza a terra e in acqua, volti a sensibilizzare sia gli ‘addetti ai lavori’ sia coloro che si avvicinano agli sport acquatici per la prima volta.

UN LAGO D’AMARE vuole anche essere un’occasione per porre l’accento sulle tematiche dell’eco-sostenibilità e del rispetto dell’ambiente, partendo dalle piccole cose che ognuno di noi può fare: ridurre i rifiuti e differenziarli per il riciclo, fare un uso responsabile dell’acqua, dell’energia, dei motori, imparare a conoscere l’ecosistema in cui viviamo.

>> Per saperne di più www.unlagodamare.com <<

ManifestoLdA